SentiStoria: entità aliene, misteri archeologici, scienze di confine
printprintFacebook

SentiStoria.Org

LA COMUNITÀ DEGLI AMICI DI SENTISTORIA: RACCONTIAMOCI LE NOSTRE ESPERIENZE
                          FORUM di SENTISTORIA.ORG - Seguici anche sui canali: Telegram - Facebook          
     AI NUOVI UTENTI (MA NON SOLO) prima di partecipare si richiede la lettura del:
=>REGOLAMENTO<=

=>PRIMA PAGINA DEL FORUM - VERSIONE MOBILE<=

 

 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Quattro chiacchiere con Rud

Last Update: 2/29/2016 5:32 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 6,249
Post: 101
Registered in: 3/22/2009
Registered in: 11/18/2009
Location: TORINO
Age: 69
Gender: Male
8/30/2015 12:16 PM
 
Quote

Prendete questa cosa 'cum grano salis', la J sta per Jab e la R per Rud.

____________________________________________________________________

J Gianni, ci sei?

R Sicuro!

J Ciao!

R Ciao transportador...

J Mi spiace che non ce l'hai fatta ad andare nella selva a cercare i giganti.

R Veramente volevo farlo solo a parole... avevo un po' paura.

J Degli Shuar?

R Più che di loro avevo paura di perdermi... o prendermi una malattia... sai gli insetti...

J Capisco... Ora come va lì?

R Sono ancora un novizio e sono molto confuso... ma sai come sono fatto imparo in fretta... devo scegliere se rimanere qui o incorporarmi ancora... cerco i pro e i contra ma ce ne sono in tutti due i casi... è il mio solito vizio... sono indeciso...

J Com'è il posto dove sei?

R Sembra un posto come la Terra... ma cambia... ...cambia assieme ai miei pensieri... ho ancora molti pensieri come se fossi ancora là... invece non rassomiglia per niente a come pensavamo... ci siamo raccontati un sacco di cazzate.. non tu che hai un cervello super...

J Penso che il mio cervello centri poco...

R Vedi che parlo ancora come se fossi vivo? E' che tu non hai blocchi... sei sbloccato... e anche un po' sbroccato... ah ah ah ... a proposito... sono morto di risate a sentirti raccontare al ragazzo toscano quella cosa di Tolstoj...

J Già che ne pensi tu... lì... di Tolstoj?

R Niente... Che ne so io delle robe tue... dovresti indagare... Comunque è forte il santone che si fa le contadinelle... ah ah ah ah... è il tuo ritratto.... ah ah ah ...

J Guarda che magari sta roba la pubblico... che figura ci facciamo?

R Tanto chi ti crede... quelli sono delle teste quadre... non sono cattivi... ma hanno le teste quadre... e se lo dico io... Come dici tu...

J Come dico cosa?

R Quel proverbio del tuo paese... la paura li frega...

J Sono coraggiosi, ma la paura li fotte?

R Si quella... però mi dispiace... facevo così anch'io... volevo la verità però cercavo solo sicurezza.... la paura muove le montagne... è come quella cosa.... la fede? Sì la fede...

J La paura è pur essa una fede...

R Si... Sto leggendo quello che scrivi... Scrivi bene, prorio come Nicolaevic...

J Invece faccio fatica a parlare con te e a scrivere...

R Te la sei voluta tu... Forse è per via di una contadinella di troppo... Hai voluto fare il transportador e allora trasporta...

J Hai voglia di raccontarmi come succede? Cioè com'è quando si muore?

R Posso raccontarti come è successo a me... non so se per tutti è lo stesso... il mio corpo ha smesso di respirare e il cuore di battere... ma ero ancora legato al corpo... poi è come se mi fosse stato chiesto di decidere se volevo... morire o tornare a vivere... ho deciso di restare qui... so di sicuro... non so come... che se avessi deciso di tornare... allora sarebbe successo qualcosa... che mi sarei salvato... decidiamo tutto noi... questo lo sapevi anche tu... me lo stai chiedendo per gli altri vero...

J Si ma anche per avere una conferma da uno... informato sui fatti.. da un amico.

R Ognuno è speciale... fa a modo suo...

J Rud sto facendo una fatica del diavolo, faccio un sacco di errori, dopo mi toccherà correggere tutto.

R Che fregatura... io non sono per niente stanco... ah ah... sta bene... salutami gli amici di Skype... ciao Lev Nicolaevic...

J Rud lo sai che sei un po' bastardo anche da morto?

R Sono come il lupo, perdo il pelo ma non il vizio... ciao

J Ciao bello alla prossima!

R Chiamami... l'indirizzo lo sai...

_____________________________________________________________________

Torino 27-08-'15

Ciao
Jab
_______________________________________________

“Noi non siamo degli esseri umani che hanno un'esperienza spirituale, ma degli esseri spirituali che hanno un'esperienza umana.”

Teilhard de Chardin
OFFLINE
Post: 214
Post: 28
Registered in: 9/29/2007
Registered in: 8/18/2015
Location: GENOVA
Age: 48
Gender: Female
8/30/2015 4:56 PM
 
Quote

Grazie per la condivisione



"fa piu' rumore un albero che cade che una foresta che cresce"
OFFLINE
Post: 487
Post: 6
Registered in: 12/2/2006
Registered in: 8/25/2015
Gender: Male
8/30/2015 8:08 PM
 
Quote

bella storia jab sembra interessante, ti posso fare un paio di domande?

hai l'assoluta certezza che sia questo tuo amico?
lo contatti via meditazione?
lo hai messo alla prova?

non prendere la cosa come una provocazione mi interessa molto la cosa.

ciao
http://www.myspace.com/freedoomagainstaliens

freedoommy@hotmail.it

pvillell@libero.it

OFFLINE
Post: 6,249
Post: 101
Registered in: 3/22/2009
Registered in: 11/18/2009
Location: TORINO
Age: 69
Gender: Male
8/30/2015 10:31 PM
 
Quote

Ciao .Freedoom., ben ritrovato! [SM=g8119]
No, nessuna provocazione.
Non ho alcuna certezza, anche se una comune amica, in privato, mi ha confermato una cosa, non ho certezze.
Forse solo un Medium esperto può essere sicuro, cioè capace di discernere quando è un trapassato, oppure la propria immaginazione.
Per questo ho premesso al testo di prenderlo con beneficio d'inventario.
Ho provato a fare 'sta cosa', memore di alcuni episodi, molto sporadici, del passato, in cui ho avuto 'comunicazioni' poi rilevatesi esatte.
Poi ultimamente ho conosciuto persone, che pur non essendo medium, son capitate le stesse esperienze, fino poi a ricercarle.
Poi, per finire, con Rud ci eravamo promessi di farci vivi una volta morti (il che ci ha fatto ridere come salami!).

Ciao
Jab

P.S. il metodo lo trovi nella discussione 'Cos'è laMetafonia'
[Edited by JABANS 8/30/2015 10:41 PM]
_______________________________________________

“Noi non siamo degli esseri umani che hanno un'esperienza spirituale, ma degli esseri spirituali che hanno un'esperienza umana.”

Teilhard de Chardin
OFFLINE
Post: 487
Post: 6
Registered in: 12/2/2006
Registered in: 8/25/2015
Gender: Male
8/30/2015 10:45 PM
 
Quote

grazie della dritta la cosa mi interessa molto, appena mi faccio un'idea sulla cosa ti ricontatto grazie
http://www.myspace.com/freedoomagainstaliens

freedoommy@hotmail.it

pvillell@libero.it

OFFLINE
Post: 12,907
Post: 993
Registered in: 1/5/2006
Registered in: 11/25/2008
Location: UDINE
Age: 59
Gender: Female
Amministratore
8/30/2015 11:12 PM
 
Quote

Di quando é questa " intervista"?
Potranno fermarne uno ma non potranno fermarci tutti!
OFFLINE
Post: 6,249
Post: 101
Registered in: 3/22/2009
Registered in: 11/18/2009
Location: TORINO
Age: 69
Gender: Male
8/31/2015 12:36 AM
 
Quote

Torino 27-08-'15 , c'è scritto sotto, 4 giorni fa.
_______________________________________________

“Noi non siamo degli esseri umani che hanno un'esperienza spirituale, ma degli esseri spirituali che hanno un'esperienza umana.”

Teilhard de Chardin
OFFLINE
Post: 12,907
Post: 993
Registered in: 1/5/2006
Registered in: 11/25/2008
Location: UDINE
Age: 59
Gender: Female
Amministratore
8/31/2015 12:45 AM
 
Quote

Lo so avevo letto e scritto un post ma il mio cel, ( visto ora) non lo ha inviato. Grrrr grazie Jab
Potranno fermarne uno ma non potranno fermarci tutti!
OFFLINE
Post: 6,249
Post: 101
Registered in: 3/22/2009
Registered in: 11/18/2009
Location: TORINO
Age: 69
Gender: Male
11/15/2015 5:04 PM
 
Quote

Lo spiritismo all'estero (soprattutto nei paesi latino-americani) è preso molto sul serio, anche solo per screditarlo, qui in Italia invece è sempre considerato poco.
Voglio presentarvi un medium inglese, super controllato 'scientificamente'.
Lo trovate nel link seguente.

mistero.me/misteri/personaggi-misteri/leslie-flint-paranormale-famoso-medium-...

Ciao
Jab [SM=g8080]
_______________________________________________

“Noi non siamo degli esseri umani che hanno un'esperienza spirituale, ma degli esseri spirituali che hanno un'esperienza umana.”

Teilhard de Chardin
OFFLINE
Post: 6,249
Post: 101
Registered in: 3/22/2009
Registered in: 11/18/2009
Location: TORINO
Age: 69
Gender: Male
11/15/2015 6:13 PM
 
Quote

Dallo stesso blog:

mistero.me/misteri/paranormale/caso-chaffin-testamento-sogno-para...

J
_______________________________________________

“Noi non siamo degli esseri umani che hanno un'esperienza spirituale, ma degli esseri spirituali che hanno un'esperienza umana.”

Teilhard de Chardin
OFFLINE
Post: 6,249
Post: 101
Registered in: 3/22/2009
Registered in: 11/18/2009
Location: TORINO
Age: 69
Gender: Male
12/19/2015 6:53 PM
 
Quote

Un articolo trovato in rete, oggi 19-12-2015.

Voglio spiegarvi, perché e come, è possibile comunicare con i vostri cari defunti.

Sono un medico e… anche dopo la morte di mio figlio Erick, non ho mai rivelato le mie esperienze con l’aldilà, per non essere ostracizzata dai colleghi o ritenuta pazza dagli amici. Inoltre, prima di avere avuto io stessa questo tipo di esperienze, quando mi parlavano di medianità, mi venivano subito in mente scene di zingari dediti alla loro sfera di cristallo. Dopo la morte di mio figlio, però, mi sono ricreduta, poiché mi sono accadute alcune cose “fuori del comune”, almeno per come tutti noi siamo abituati a pensare, e non volendo sembrare una pazza con i miei conoscenti, mi sono costretta a indossare una maschera. Tuttavia, ho sempre saputo di non essere sola in questo mio desiderio di connettermi con l’aldilà. Secondo un sondaggio del 2014 della CBS News, tre persone su quattro credono che la vita continui dopo la morte e molti riescono anche ad avere dei contatti con i propri cari defunti. Anche se – quando questi segnali si presentano – è facile lasciarsi andare a pensare che il proprio giudizio sia offuscato a causa del dolore.Noi stessi, non capiamo se questi segni siano reali o frutto della nostra immaginazione e tendiamo, di conseguenza, a non comunicarli nemmeno ai nostri parenti o a chi condivide il nostro stesso lutto. Se avete avuto simili esperienze, quindi, non credetevi pazzi, ma seguite, se volete, i consigli elencati di seguito. In questo modo, rafforzerete la vostra fede e ciò servirà anche a guarire il vostro dolore. Noi riteniamo che siccome non riusciamo a vederli, i nostri cari non debbano più esistere. Pensate, però, che l’essere umano non riesce a vedere nemmeno le onde radio, tanto per fare un esempio, eppure sa che esistono. Coloro i quali noi definiamo “spiriti”, vibrano ad una frequenza molto superiore a quella del campo del visibile, il quale non è altro che un piccolissimo frammento dello spettro elettromagnetico dell’energia che definisce la nostra realtà. A parte l’assenza del corpo, quindi gli spiriti rimangono gli stessi che erano sul piano fisico, ma senza le malattie mentali e fisiche. Questo mi ha molto sollevato, perché mio figlio Erik soffriva di una malattia bipolare e adesso so che è libero dai tormenti passati.– Fate attenzione ai segni che vi mandano i vostri cari: quando parlo di segni mi riferisco al sentire odori come profumi o colonie, a canzoni significative ascoltate, ad oggetti in movimento o che scompaiono ed altre esperienze considerate “paranormali”. Provate ad aumentare le vostre capacità medianiche, aumentando la vostra frequenza con il pensiero positivo. Questo vi permetterà di incontrare il vostro caro a metà strada.Una notte, proprio mentre stavo per sdraiarmi per andare a dormire, ho visto mio figlio saltellare alla sinistra del mio letto insieme a mia sorella Denise, anch’ella defunta. Lei sedeva alla sua sinistra sorridendo. Per me è stato davvero surreale vedere tutto ciò! Mio figlio si rivolse a me e abbracciandomi gridò: “Mamma puoi vedermi”! Durò pochi secondi ma fu bellissimo e io percepii mio figlio fisicamente. In questo modo, potrete continuare ad avere un rapporto con loro. Il rapporto con il vostro caro defunto, potrà risultare ora diverso da quello che avevate prima, ma sarà ancora più bello.– Continuate ad avere un rapporto con loro: uno dei modi più semplici per comunicare, è imparare a canalizzare, ad esempio, attraverso “ il gioco della mano”. Scegliete che una mano rappresenti il sì e l’altra il no, quindi ponete al vostro caro una domanda che abbia come risposta il si o il no. Ad esempio: “stai bene?“… aspettate poi la risposta con i palmi delle mani in su. Potrete percepire un cambiamento di temperatura o una pressione, oppure un formicolio, un bruciore o una sensazione paralizzante in una delle due mani. Se non si ottiene nulla, chiedete loro di rendere il segnale più forte fino a quando non percepirete un cambiamento. Si può anche iniziare una “conversazione interiore“ con loro. Io sono solita prendere una tazza di tè per rilassarmi e poi comincio a parlare a mio figlio e aspetto la sua risposta. Se siete rilassati, essa sarà la prima frase, immagine o parola che vi arriverà nella mente. Una regolare conversazione con la persona amata defunta ha il potere di guarire. Tutto ciò potrà,col tempo, aiutarvi a superare il lutto e a capire che non esiste perdita, perché l’Amore non ha confini, neanche la morte.
Articolo della Dott.essa Elisa Methus



Ciao
Jab
_______________________________________________

“Noi non siamo degli esseri umani che hanno un'esperienza spirituale, ma degli esseri spirituali che hanno un'esperienza umana.”

Teilhard de Chardin
OFFLINE
Post: 6,249
Post: 101
Registered in: 3/22/2009
Registered in: 11/18/2009
Location: TORINO
Age: 69
Gender: Male
2/20/2016 6:34 PM
 
Quote

In questi ultimi giorni ho letto un libro di Neal D. Walsch, e coincidenza ha voluto che trovassi una cosa che è venuta fuori nel dialogo con Rud, il libro è "Nuove rivelazioni" e lo potete trovare in PDF in rete.
Appena possibile ne posterò uno stralcio.

Ciao Belli!
Jab [SM=g8126]
_______________________________________________

“Noi non siamo degli esseri umani che hanno un'esperienza spirituale, ma degli esseri spirituali che hanno un'esperienza umana.”

Teilhard de Chardin
OFFLINE
Post: 12,907
Post: 993
Registered in: 1/5/2006
Registered in: 11/25/2008
Location: UDINE
Age: 59
Gender: Female
Amministratore
2/22/2016 12:30 AM
 
Quote

io comunico con mamma,spesso non uso parole e lei non ne usa,però so quello che mi dice non so come spiegartelo :-)
Potranno fermarne uno ma non potranno fermarci tutti!
OFFLINE
Post: 6,249
Post: 101
Registered in: 3/22/2009
Registered in: 11/18/2009
Location: TORINO
Age: 69
Gender: Male
2/22/2016 5:31 PM
 
Quote

Nel post precedente ho fatto un errore, il libro di Walsch è "Accanto a Dio" e NON "Nuove rivelazioni".

Vi posto alcuni stralci, il primo è esattamente ciò che è accaduto a mia sorella che è mancata i primi di questo mese.

- - - - - - - - - - - - - -

Potresti diventare consapevole della presenza di quei cari
anche prima della morte.


Prima della morte?

Sì. Molte persone, quando ancora si trovano nei loro
corpi materiali, fanno sapere agli altri nella stanza di
riuscire a vedere i propri cari, o dicono che i propri cari
sono venuti per loro.
I presenti spesso cercano di convincere le persone in
punto di morte che stanno avendo delle allucinazioni,
mentre loro STANNO percependo delle presenze reali,
ma che gli altri non possono cogliere a causa della loro
prospettiva limitata. La prospettiva aumenta enormemente
dopo la «morte», e spesso nei momenti appena precedenti.


Com'è emozionante! Stai quasi facendo sembrare la
morte una cosa emozionante.

Lo è. In effetti, la tua morte può essere uno dei momenti
più emozionanti della tua vita della tua vita. Dipende tutto da ciò in cui
credi. Come nella vita, nella morte ciò in cui credi è ciò che
sperimenti.
Per esempio, se non sperimenti la presenza di questi
spiriti al momento del trapasso, sarà perché non te lo
aspetti, e perché l'idea della loro presenza non rientra nel
tuo sistema di convinzioni. Ma se speri con tutto il cuore
che queste presenze amorevoli siano lì, le percepirai
immediatamente.


- - - - - - - - - -

Questo è la stessa cosa che è venuta fuori nel dialogo con Rud.

- - - - - - - - - - - -

Alla fine della tua vita, in quello che abbiamo descritto
come il terzo stadio della morte, ti verrà posta una
domanda straordinaria. Sarà la domanda più importante a
cui risponderai mai, e la tua risposta sarà la più importante
dichiarazione che tu abbia mai fatto e il più grande
Momento di Libera Scelta che tu possa mai immaginare.
È così importante che tutti gli angeli del paradiso si
fermeranno per ascoltare quello che dici. È così importante
che tutti i tuoi cari si raduneranno attorno a te per sentire. È
così importante che Dio Stesso sarà presente quando ti
verrà posta la domanda. Anzi,è Lei stessa che si porrà a te.


Qual è la domanda?

«Vuoi rimanere?»

Prego? Mi verrà chiesto se voglio «rimanere»? Rimanere
dove? Tu intendi rimanere morto?

Sì. In termini umani, nella vostra lingua, sì. Sarà quella la
domanda.


Vuoi dire che potrò fare una scelta al riguardo?

Puoi fare una scelta riguardo a tutto. È questo il punto su
cui sto insistendo dall'inizio della nostra conversazione. Ci
troviamo alla fine di un dialogo .. durato dieci anni e tu mi
fai ancora questa domanda.


Be', so di poter fare una scelta per ogni aspetto della mia
vita, solo non sapevo di poter fare una scelta per la mia
morte. Mi stai dicendo che se non voglio rimanere morto
non lo devo fare?

È esattamente quello che ti sto dicendo.

Ma... non è possibile. Non è... Va contro tutto quello che
ho sempre sentito. Non capisco. Al momento della nostra
morte ci viene data la possibilità di scegliere se «andare
avanti o tornare indietro» ?
Esatto. È proprio questa la scelta che potete fare. Ed
ecco allora...

- - - - - - - - - - - - - ---

Che ne pensate?

Jab
_______________________________________________

“Noi non siamo degli esseri umani che hanno un'esperienza spirituale, ma degli esseri spirituali che hanno un'esperienza umana.”

Teilhard de Chardin
OFFLINE
Post: 12,907
Post: 993
Registered in: 1/5/2006
Registered in: 11/25/2008
Location: UDINE
Age: 59
Gender: Female
Amministratore
2/23/2016 5:45 AM
 
Quote

C'è un ricercatore molto importante per me,che sta facendo serie ricerche che riguardano anche la vita dopo la morte. Le sue ricerche non sono ancora state pubblicate dovrò chiedere il permesso di poterne parlare sul forum.
PS: io non credo agli angeli :-( scusa...
Potranno fermarne uno ma non potranno fermarci tutti!
OFFLINE
Post: 1,381
Post: 44
Registered in: 6/20/2005
Registered in: 11/30/2008
Gender: Male
2/23/2016 11:43 AM
 
Quote

il film "Al di là dei sogni" con Robin Williams esprime magicamente il modo in cui vorrei fosse la mia vita dopo la morte.... Il film racconta di come il paradiso o l' inferno non siano altro che proiezioni della nostra coscienza...

- AMO COLLABORARE MA NON COMPETERE -

-Non è mai solo chi è accompagnato da nobili pensieri-

OFFLINE
Post: 6,249
Post: 101
Registered in: 3/22/2009
Registered in: 11/18/2009
Location: TORINO
Age: 69
Gender: Male
2/23/2016 11:11 PM
 
Quote

Carissimo Adapo, il film "Aldilà dei sogni", per me è un film ispirato, cioè viene dallo spirito.

@ Ninmah, Tu sei un Angelo!
Se vedi un bell'uomo biondo con le ali, seduto ai piedi del tuo letto diffida, è cattiva digestione! [SM=p4449760]

Jab

P.s. Gli angeli del paradiso di Walsch sono un modo di dire (e scherzare) lui stesso afferma che non ci sono angeli, né paradiso.

[Edited by JABANS 2/23/2016 11:14 PM]
_______________________________________________

“Noi non siamo degli esseri umani che hanno un'esperienza spirituale, ma degli esseri spirituali che hanno un'esperienza umana.”

Teilhard de Chardin
OFFLINE
Post: 12,907
Post: 993
Registered in: 1/5/2006
Registered in: 11/25/2008
Location: UDINE
Age: 59
Gender: Female
Amministratore
2/24/2016 3:20 PM
 
Quote

Jabby,periodaccio :-(
Potranno fermarne uno ma non potranno fermarci tutti!
OFFLINE
Post: 6,249
Post: 101
Registered in: 3/22/2009
Registered in: 11/18/2009
Location: TORINO
Age: 69
Gender: Male
2/26/2016 12:47 AM
 
Quote

Lo so, per questo facendo finta di nulla, citavo un libro, leggilo, anche se sei tanto impegnata.
Lo trovi qui:

conversazionicondio.com/wp-content/uploads/2012/11/Accanto_a_D...

Non è mia intenzione convincerti di nulla, ma ci troverai molte cose che anch'io ho cercato di dire in passato.
So che qualcuno dirà che io e Walsch siamo emissari di chi sa chi, ma francamente non me ne frega niente!

Ciao Biondina!!
Jab
_______________________________________________

“Noi non siamo degli esseri umani che hanno un'esperienza spirituale, ma degli esseri spirituali che hanno un'esperienza umana.”

Teilhard de Chardin
OFFLINE
Post: 12,907
Post: 993
Registered in: 1/5/2006
Registered in: 11/25/2008
Location: UDINE
Age: 59
Gender: Female
Amministratore
2/29/2016 5:32 PM
 
Quote

Jabby convincermi di qualcosa è difficile se non credo in ciò che ascolto o leggo,per cui tranquillo io NON ho dubbi,non ho dubbio alcuno sulla tua buona fede,ti conosco un po' so come sei fatto,per questo ti voglio tanto bene e ti stimo molto.Credo che, anche quando ci sono battibecchi e incomprensioni, qualcosa resti e se non ci fa cambiare ci fa pensare ( che è un po' come cambiare).
Come sai io mi interesso di politica ascolto tutti anche i politicanti che detesto e capisco molte cose ascoltandoli, spesso metto in discussione anche quelo che dicono quelli che io sego con affetto...ehehe si c'ho una capa tosta!
Potranno fermarne uno ma non potranno fermarci tutti!
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
Nuova_Discussione
 | 
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.3.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:09 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com